X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy ACCETTO
Filtri
City
Typology
Province
Surface
Interior solutions
RESIDENZA MAGNOLIA Nibionno, Via Don Luigi Sturzo

Magnolia is a perfect example of the creation of a residential complex that combines energy savings with well-organised layouts, top-quality finishes, and quality and attention to detail. The ideal solution for your home for tomorrow.
Find out more
RESIDENZA "IL CENTRO" Brivio, via Como

The ideal place in which to give free rein to your creativity. These homes can be customised and are ideal for those seeking to live in a peaceful, yet practical setting.
The presence of natural light indoors is essential for the utmost wellbeing and living comfort. This is why we have created light and airy rooms that are easy to access, functional and stylish, both to look at and to live in.
Find out more
RESIDENZA ANTICA FORNACE Carnate, Via Fornace

We have many interior solutions that highlight the way that the Residenza stands out both in a palette of white-based colours and minimalist styles, or in the bolder, more daring and original shades.
Natural materials such as wood bring out the full atmosphere of Residenza Antica Fornace: parquet, furniture and complementary elements offer warmth and seem to wrap the inhabitants in a familiar embrace.
Find out more
RESIDENZA SAN MARTINO Schiavi SpA mette a disposizione la propria competenza per supportare i clienti nell'organizzazione degli spazi interni della casa, in accordo con le loro necessità funzionali ed estetiche. Le soluzioni d'interni che abbiamo specificamente progettato per la Residenza di Lecco San Martino sono proposte ad altissimo valore aggiunto in termini di stile, colori, arredamento e performance, pensate per mettere in risalto i numerosi dettagli di pregio degli appartamenti: vi proponiamo un interior design di eccellenza a completamento della vasta gamma di servizi offerti dalla nostra azienda. Find out more
Milano, Piazzale Loreto Milano è una bella signora da osservare in silenzio, possibilmente da una posizione privilegiata. Per questo abbiamo prestato particolare attenzione nella progettazione di questi attici esclusivi su uno storico palazzo di Piazzale Loreto. Il cuore della città sarà alla portata dei vostri occhi, grazie a queste splendide soluzioni ecosostenibili caratterizzate da ampie terrazze e solarium. Appartamenti di infinito fascino, all'altezza della città che non dorme mai, e che non smette di stupire. Contattaci per maggiori informazioni. Find out more
RESIDENZA ANTICA FORNACE Carnate, Via Fornace

We have many interior solutions that highlight the way that the Residenza stands out both in a palette of white-based colours and minimalist styles, or in the bolder, more daring and original shades.
Natural materials such as wood bring out the full atmosphere of Residenza Antica Fornace: parquet, furniture and complementary elements offer warmth and seem to wrap the inhabitants in a familiar embrace.
Find out more
RESIDENZA MAGNOLIA Nibionno, Via Don Luigi Sturzo

Magnolia is a perfect example of the creation of a residential complex that combines energy savings with well-organised layouts, top-quality finishes, and quality and attention to detail. The ideal solution for your home for tomorrow.
Find out more
134519
SORRISI DEI CLIENTI
168483
MQ GIARDINI
150
PROFESSIONISTI ALL'OPERA
557600050
BRICKS LAID
BLOG
Tecnologia dell’abitare e mentalità green in Brianza: il futuro degli immobili è verde Il termine “green building” è sempre più diffuso. Traducibile in “costruzione verde”, identifica non soltanto branchie costruttive specifiche come la bioedilizia e la bioarchitettura ma anche, in un contesto più ampio, la cosiddetta architettura sostenibile. In generale, una tecnologia green dell’abitare equivale a una progettazione, costruzione e gestione degli edifici in maniera efficiente, sostenibile e orientata a un maggiore rispetto della natura e a un’integrazione sempre più marcata tra uomo e ambiente naturale. Questo trend sta prendendo piede ovunque nel mondo, ed è inevitabile in un momento storico e sociale in cui è sempre più evidente la necessità di non depauperare le risorse ma, al contrario, di tutelarle al massimo, riducendo gli sprechi e ottimizzando i consumi. Specialmente in Brianza, la mentalità green riversata sulla tecnologia dell’abitare è cosa ben nota, ed è legata non soltanto alle obiettive necessità ambientali odierne, ma anche a una tradizione culturale ben radicata nel territorio. hbspt.cta.load(3786805, 'c289e198-829f-444b-90de-8d7bf43436c7', {}); Da sempre, la Brianza ha cercato di operare architettonicamente col fine ultimo di integrarsi in modo sinergico – e, nella maggior parte dei casi, anche grazioso – nel contesto naturale circostante. Nonostante l’inevitabile aumento della densità urbana a partire dal secondo dopoguerra, questi territori hanno comunque cercato di mantenere inalterati concetti che considerano molto importanti, come la qualità della vita dell’individuo e il benessere abitativo. Parte di entrambi gli obiettivi è sempre stata anche la fusione smart tra realizzazioni architettoniche e ambiente naturale circostante, tanto a livello costruttivo che meramente visivo. Avete mai notato quanto gradevoli alla vista siano i paesaggi che si osservano da tantissime abitazioni della Brianza? L’ambiente circostante è, in questo caso, parte del quotidiano chi vive i territori, e dunque componente irrinunciabile nella maggior parte dei progetti edili. Sulla base di quanto finora riportato, è facile comprendere come proprio uno dei comparti industriali più energivori – quello dell’edilizia – stia orientandosi sempre di più a un marcato rispetto delle “regole implicite” di un territorio come quello brianzolo, intrinsecamente “green” per sua natura. Gli investimenti in direzione della sostenibilità e della riduzione dell’impatto ambientale sono sempre più massivi, e imprese di grande competenza ed esperienza, come Schiavi Spa, operano ormai da tempo per garantire soluzioni abitative nelle quali il rispetto per l’ambiente e quello per la qualità della vita degli abitanti siano concetti fortemente interconnessi e interdipendenti. Obiettivi divenuti chiave per un approccio più ecologico riguardano le performance di sostenibilità e l’incremento di prestazioni degli edifici, che sempre più rispettano standard molto elevati in termini di efficienza energetica e sostenibilità ambientale. Quello che un tempo era ritenuto un mercato emergente si è trasformato oggi in un trend a piena potenza, in cui gli investimenti sono destinati ad aumentare esponenzialmente in futuro. Tuttavia, è importante ricordare che la sostenibilità del costruito non è soltanto sinonimo di efficienza impiantistica – seppure questo “nodo” sia da ritenersi focale per una performance di livello superiore – ma anche di scelta accurata di materiali di qualità, di costante ricerca e innovazione tecnologica, di capacità di risanare, implementare e adeguare gli edifici preesistenti secondi i più evoluti e meno permissivi standard attuali. E anche dell’abilità di dare vita a edifici capaci di rispecchiare, nella loro estetica e nella strutturazione degli ambienti, sia interni che esterni, la tradizione brianzola di integrazione tra uomo e natura. Un obiettivo, questo, di assoluto valore e che aziende come la nostra perseguono quotidianamente.
Vivere lontano dalla metropoli: in Brianza, alla ricerca della fusione con la natura La vita lontano dalla metropoli: l’appeal di questa possibilità è cambiato in modo radicale soprattutto negli ultimi vent’anni. Se un tempo abitare in città rappresentava infatti l’obiettivo della maggioranza degli italiani, l’aumento della densità urbana, dell’inquinamento atmosferico e acustico e la regolare flessione in termini di qualità della vita hanno finito con l’invertire il trend in modo pressoché definitivo. In Lombardia, Milano è stata, rimane e resterà il centro nevralgico della maggior parte delle attività produttive, consulenziali e legate all’innovazione tecnologica, ma il benessere abitativo nella grande metropoli ha perso molto del suo smalto. Al contempo, anche il livello di stress è sistematicamente aumentato e, col passare degli anni, una fetta sempre più importante di popolazione ha valutato opportuno spostarsi verso la provincia. Questa inversione di tendenza non ha riguardato soltanto il capoluogo, ma anche altri centri urbani lombardi densamente popolati. hbspt.cta.load(3786805, 'b25d245f-7358-48e9-a014-d69bc0c4cd29', {}); Statisticamente parlando, già nel 2014 l’Istat ha confermato che la provincia, e specialmente il territorio della Brianza, garantisce una qualità della vita implementata. Secondo l’Istat, le statistiche sulla “speranza di vita forniscono una misura dello stato sociale, ambientale e sanitario in cui vive la popolazione. Dati utili anche per valutare lo stato di sviluppo di un Paese”. È interessante notare che il percorso brianzolo verso la longevità e l’incremento del benessere dell’individuo sembra essere fortemente interconnesso con una maggiore fusione tra uomo e natura. È chiaramente intuibile che, a fronte di una minore densità di popolazione, il cosiddetto “spazio personale” tende ad aumentare anche in termini abitativi: l’architettura della provincia tiene infatti ancora grandemente in considerazione la privacy dell’individuo, e tende a rispettare maggiormente il contesto naturale circostante, cercando di integrarsi al suo interno anziché piegarlo al proprio volere. In termini pratici, abitare in provincia, e specialmente in Brianza, mette in condizione non soltanto di poter beneficiare di abitazioni costruite allo stato dell’arte, tecnologicamente avanzate, stilisticamente ineccepibili, integrate alla perfezione negli stilemi del territorio, ma anche di respirare in senso lato una maggiore libertà. La tranquillità, quiete e i ritmi meno frenetici che sono tipici della provincia rappresentano infatti un toccasana per il corpo e per la mente, così come il facile accesso a contesti naturali ancora di grande bellezza, pressoché intatti. Per la sua collocazione territoriale, la Brianza è ritenuta ancora oggi una delle perle della Lombardia: integrata all’interno di diverse province (Milano, Monza e Brianza, Bergamo, Lecco) offre ai suoi abitanti una collezione esclusiva di angoli naturali di spettacolare fascino, molto variegati. Dai fiumi ai laghi, dai paesaggi collinari alla montagna, dalla pianura ai grandi parchi naturali. Al contempo, la Brianza garantisce anche la possibilità di raggiungere in tempi rapidi i principali centri cittadini. Non stupisce dunque scoprire che molti abitanti di questi territori lavorano nelle grandi città, e che non hanno alcun problema a comportarsi da “pendolari” dal momento che il loro ritorno a casa è segnato dall’ingresso in una dimensione naturale accogliente, rasserenante, fortemente integrativa e molto orientata al benessere.
Can not find what you are looking for?
Call us
+39 039 60 21 291