Se desiderate acquistare la vostra casa nella splendida Brianza avrete bisogno di conoscere una serie di informazioni relative sia al territorio in cui andrete ad abitare sia alla scelta di mutui e finanziamenti per l’immobile dei vostri sogni.

Una buona base da cui partire per individuare la casa che fa per voi e chiederne il mutuo è l’elenco dei dati di prezzo di richiesta degli immobili nella zona di vostro interesse. Secondo i più recenti report di Immobiliare.it, ad esempio, nello scorso mese di ottobre il prezzo più alto al metro quadro degli immobili in vendita in provincia di Monza e Brianza è stato registrato nel comune di Biassono, con una media di 2,111 euro al metro quadro. Al contrario, il prezzo di richiesta più basso è invece relativo agli immobili nel comune di Renate, con un valore medio di circa 1,074 euro al metro quadro.

Ovviamente si tratta di valori variabili e che tendono a fluttuare col passare del tempo e, almeno per una valutazione preliminare e soprattutto se non avete ancora ben chiaro in quale comune (o provincia, dal momento che la Brianza ne copre diverse) andrete ad abitare, è importante averne almeno un quadro di massima perché, inevitabilmente, il prezzo dell’immobile è una fortissima discriminante nella richiesta di un mutuo o di un finanziamento.

Schiavi S.p.A test località brianzola

Una volta che avrete individuato la zona di vostro interesse, è essenziale scoprire quali immobili può mettere a vostra disposizione. In funzione delle vostre necessità e tempistiche per l’acquisto della casa, potrete optare per l’acquisto di un immobile già realizzato oppure per una casa ancora in fase di costruzione.

Un esempio pratico è rappresentato dalla bellissima Residenza San Martino che noi di Schiavi SpA stiamo realizzando a Lecco. Non soltanto questa soluzione immobiliare si colloca in una delle città brianzole più affascinanti e vitali, oltre che esteticamente seduttive, ma vi offrirà la possibilità di scoprire un progetto architettonico nel quale un appeal estetico eccezionale si unisce a una qualità di vita superiore.

Il nostro modo di intendere l’abitare vira all’eccellenza non soltanto architettonica, ma anche abitativa. Se la vostra scelta di vivere in Brianza prende dunque in considerazione la città di Lecco, Residenza San Martino può realmente fare al caso vostro, con i suoi trenta appartamenti di varie metrature e che includono sia soluzioni estremamente intime e raccolte che enormi attici con giardino in quota e splendida vista sui dintorni.

Mentre noi terminiamo la costruzione di questo ambizioso e importante progetto immobiliare, che sorgerà in una posizione estremamente comoda rispetto ai principali servizi cittadini, voi avrete tutto il tempo di pianificare in dettaglio sia la vostra richiesta di mutuo che il successivo trasferimento nella casa dei vostri sogni.

La nostra conoscenza capillare del territorio ci mette in condizione di offrirvi la migliore consulenza per aiutarvi a individuare l’appartamento che davvero risponde alle vostre esigenze, sia estetiche che funzionali. Saremo accanto a voi per consigliarvi e suggerirvi le soluzioni migliori per il vostro futuro e vi garantiremo tutti i vantaggi di una vendita diretta e priva di intermediari. Nessuno quanto noi conosce l’immobile in cui abiterete.

Per ottenere un mutuo per la vostra casa in Brianza, vi consigliamo di richiedere l’offerta a diversi istituti di credito dopo aver individuato con precisione l’appartamento o la soluzione immobiliare che fa per voi. Considerando che la maggior parte delle banche concede mutui e finanziamenti fino all’80% del valore totale dell’immobile, è essenziale conoscere in dettaglio la cifra che potete esborsare e, di conseguenza, quella che potete richiedere all’istituto.

Per quanto riguarda la scelta del tasso di mutuo, il vostro consulente finanziario, family banker o istituto di credito saprà senza dubbio indicarvi quale può fare al caso vostro. In generale, per orientarsi nella scelta tra i diversi tipi di tasso è importante considerare comunque alcuni criteri di massima.

  • Mutuo a tasso fisso: ideale per chi vuole conoscere gli importi delle rate lungo l’intera durata del mutuo e l’ammontare complessivo del proprio debito

  • Mutuo a tasso variabile: è consigliato a chi dispone di un reddito medio-alto ed è più propenso a prendersi carico di una percentuale di rischio nel proprio investimento

  • Mutuo a tasso misto: è ideale per chi preferisce non prendere subito una decisione definitiva sul tasso e vuole poterlo adattare alle future condizioni di mercato

  • Mutuo a tasso capped rate: consigliato a chi vuole mantenere la flessibilità del tasso variabile limitandone i rischi e non vuole rinunciare alla garanzia di un tasso fisso (senza però sopportarne i costi maggiori)

  • Mutuo a tasso bilanciato: suggerito a chi ha una buona conoscenza delle dinamiche dei tassi di interesse e vuole personalizzare il tasso del proprio mutuo sulla base delle proprie preferenze, cercando l’equilibrio ideale tra le caratteristiche del tasso fisso e quelle del tasso variabile

Quelli che vi abbiamo fornito sono solamente alcuni suggerimenti generali relativi al mutuo sulla vostra prima casa nel momento in cui avrete individuato l’immobile in cui immaginate di svegliarvi ogni mattina. In questo senso, noi di Schiavi SpA siamo sempre a vostra completa disposizione per offrirvi, senza alcun impegno, tutta la nostra esperienza e competenza e accompagnarvi nell’importante percorso di acquisto della vostra casa in Brianza.