Per Schiavi Spa, la progettazione e costruzione di soluzioni immobiliari di qualità superiore si accompagna da sempre a una spiccata attenzione per l’aspetto dell’ecosostenibilità, unito al massimo comfort degli abitanti. Entrambi questi concetti sono fortemente interconnessi con quello di efficienza energetica, ragion per cui alla base di ciascuno dei nostri progetti vi è sempre una valutazione attenta delle soluzioni più tecnologicamente avanzate, capaci di garantire un taglio in bolletta e un incremento del comfort negli ambienti domestici.

Le soluzioni all’avanguardia nell’ambito dell’efficienza energetica fanno parte di una scala di valori molto più complessa e variegata, che abbiamo chiamato “Casa Schiavi”. Tale serie di principi identifica le nostre linee guida imprescindibili per fornire soluzioni immobiliari capaci di innalzare concretamente il livello dell’intero settore.

A partire dalla ricerca raggiungiamo l’innovazione, con l’adozione di soluzioni evolute sia in termini di impianti che tecnologia. L’ideale di risparmio energetico, che si colloca tra le nostre principali priorità, si riverbera in un’efficienza energetica sia attiva che passiva sempre migliorata. L’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili è sempre favorito ovunque vi sia la possibilità di integrarlo nel progetto.

Come certamente saprete, l’efficienza energetica va anche di pari passo all’aspetto dell’ecosostenibilità, ossia di un minore impatto su un ambiente già fortemente depauperato in termini di risorse. Rispettare la natura, per Schiavi, non significa solamente dare vita a costruzioni che si integrano perfettamente nel contesto territoriale che le accoglie, o in cui gli ambienti indoor si fondono armonicamente con l’outdoor. Equivale anche a ridurre sensibilmente la dispersione delle risorse, nel dare vita a manufatti edili ecocompatibili, sempre più orientati a un’idea di economia circolare applicata all’edilizia.

Gli edifici firmati da Schiavi Spa sono progettati e costruiti per mantenere il loro valore elevato nel tempo, assieme alla qualità della vita di chi li abita e al rispetto dell’ambiente circostante.

Un esempio tipico di efficienza energetica applicato a tutti gli edifici Schiavi risiede nella massima attenzione all’aspetto del risparmio energetico passivo. Tale obiettivo si raggiunge attraverso un isolamento termico di eccezionale valore, basato sulla migliore coibentazione del manufatto. Nella vita di ogni giorno, per chi vive l’edificio, questo equivale a un ridotto consumo di combustibile garantito dall’elevato grado di comfort abitativo della casa.

Vediamo ora insieme alcune delle soluzioni messe a punto da Schiavi Spa per l’efficienza energetica delle sue residenze più note.

  • Residenza Antica Fornace (Carnate): impianto di riscaldamento e raffrescamento con pannelli radianti a pavimento, funzionante con l’ausilio del sistema geotermico di ultima generazione del tipo acqua-acqua, che pesca direttamente dalla falda acquifera, impianto di deumidificazione, serramenti in legno massello con vetro stratificato bassoemissivo.
  • Residenza San Martino (Lecco): isolamento termico e acustico tecnologicamente avanzato, impianto fotovoltaico, impianto di riscaldamento e raffrescamento con pompa di calore aria/acqua, giardini pensili e in quota.
  • Villa Gardenia (Lecco): impianto di riscaldamento e raffrescamento con pannelli radianti a pavimento, funzionante con sistema geotermico, impianto di deumidificazione, serramenti in legno massello con vetro stratificato bassoemissivo, controllo indipendente della temperatura in ogni locale.
  • Palazzo Ferlendis (Lovere): impianto di riscaldamento e raffrescamento autonomo, pannelli radianti a pavimento, impianto di deumidificazione, serramenti in legno massello con vetro stratificato bassoemissivo.
  • Residenza Magnolia (Nibionno): impianto di riscaldamento e raffrescamento a pannelli radianti a pavimento, sistema geotermico, serramenti con vetro stratificato bassoemissivo, impianto di deumidificazione.